Le lampadine di Pieke Bergmans

Sembrano affette da un virus, che ne deforma i contorni e ne provoca la liquefazione. Ma nessun timore: la geniale autrice di queste lampade, la designer olandese Pieke Bergmans, si è limitata a  giocare con forma e funzione portando alla settimana milanese del design una sorta di rivoluzione delle lampadine. L’attenzione infatti si sposta tutta sul bulbo della lampada, punto in cui nasce la luce e fin’ora lasciato nascosto, che esce allo scoperto ingrandendosi e “rovesciandosi” sugli oggetti che incontra.

Fanno parte della collezione Design Virus, dove ad essere infettati non sono solo le lampade ma anche vasi e bottiglie di profumo. Da sfogliare, assolutamente, nella fotogallery del suo sito.

light-blubs-by-pieke-bergmans-squ-130o5932_2

light-blubs-by-pieke-bergmans-130o6006_3

light-blubs-by-pieke-bergmans-130o6018_2