Brand I Like: UNIQLO

Tra i marchi destinati ad arrivare a breve anche in Italia c’è Uniqlo, nei prossimi due anni il gruppo leader in Giappone prevede di espandere ulteriormente la propria posizione di leadership incrementando notevolmente il numero dei suoi negozi.

UNIQLO è un’ azienda giapponese che disegna, produce e vende abbigliamento casual per uomo, donna e bambino.

Ha molti flagship store a Tokyo, Seoul, Shangai, Hong Kong, Parigi, Londra e New York

UNIQLO realizza abiti a partire da un  concept molto preciso: l’azienda intende i vestiti come “componenti” con cui costruire il proprio guardaroba, come distinti “pezzi” di un puzzle il cui risultato finale è a scelta di ognuno e verso cui si vuole offrire il massimo delle possibilità sia nel campo della forma sia del colore. L’azienda realizza abiti di alta qualità al prezzo più basso possibile per creare look “componibili”: questo si traduce in una collezione caratterizzata dall’essenzialità dei tagli e dei modelli con un’offerta di colori molto ampia in modo tale che sia possibile abbinarli facilmente fra loro in maniera fantasiosa. I vestiti di UNIQLO sono generalmente capi basilari dal disegno molto semplice, pezzi standard della moda internazionale privi di decorazioni o la cui unica decorazione è data dalla trama stessa del tessuto come pure dagli abbinamenti dei capi fra loro; gli abiti sono generalmente monocromi o caratterizzati da pattern elementari.

SuInternet UNIQLO realizza campagne pubblicitarie innovative non basate sui consolidati canali commerciali. Dal  15 giugno del 2007 è attivo sul sito dell’azienda una pagina occupata esclusivamente da un’applicazione in flash chiamata UNIQLOCK che presenta un orologio digitale: il sito funziona in modo tale che per cinque secondi mostra l’ora e per cinque secondi ci sono invece delle mini-coreografie realizzate da quattro ballerine (scelte attraverso un casting  su youtube), il tutto a ciclo continuo ed accompagnato da musica a 60 bpm così da andare a tempo coi secondi e che cambia ogni minuto; durante le ore diurne (è possibile regolare l’ora secondo il proprio fuso orario) le ballerine ballano, durante quelle notturne riposano, e lo stesso fa la musica che è più frizzante di giorno e più rilassante di notte. Oltre ad ammirare le performance delle ballerine sul sito, è possibile scaricare gratuitamente uno screen saver che contiene tutti gli stacchetti ed una piccola applicazione chiamata “Blog Parts” che consente di poter caricare un piccolo UNIQLOCK sul proprio blog  o qualunque altro spazio web. La pagina, ideata dal regista e creativo Yuichi Kodama , musicata dal dj Fantastic Plastic machine e lanciata dallo slogan MUSIC. DANCE. CLOCK., viene rinnovata ad ogni cambio di stagione ed ha guadagnato nel tempo una grandissima popolarità, dato che a novembre del 2008  si contavano 40’000 Blog Parts caricati da utenti di 88 paesi del mondo, e dodici mesi dopo erano 84’000 in 96 paesi. UNIQLOCK incuriosisce lo spettatore con i numerosi bizzarri balletti eseguiti dalle quattro ragazze ed, essendo queste vestite con i capi UNIQLO della vigente collezione, l’applicazione raggiunge lo scopo pubblicitario.

Sulla scia del successo di UNIQLOCK, dall’estate del 2009 è stato aperto UNIQLO CALENDAR, calendario meteorologico che invece delle ballerine presenta immagini del mondo in movimento (parchi affollati, traffico in città, spiagge assolate, parate di festa, eccetera) velocizzate e che cambiano in base alla stagione. Anche la musica, sempre curata da Fantastic Plastic Machine, cambia ogni volta che viene rinnovato il sito, ma al contrario di UNIQLOCK non viene semplicemente aggiornata, ma completamente sostituita con nuovi remix di brani di musica classica realizzati dal dj in collaborazione con altri musicisti. Lo scopo pubblicitario viene qui raggiunto in maniera più indiretta: clikkando sull’immagine in movimento, questa si blocca e si pixelizza grossolanamente, ed i quadratini colorati sono in realtà dettagli di abiti UNIQLO.